FAQ

An FAQ is a list of frequently asked questions and answers on a particular topic.

1. Che cos'è la Swiss Climate Challenge?

La Swiss Climate Challenge è un semplice tool che consente di monitorare, confrontare e migliorare la propria mobilità e l'impronta climatica associata.  

 

La Swiss Climate Challenge è un'iniziativa promossa da Energia Svizzera, Engagement Migros, South Pole (con le sue competenze nell'ambito della protezione del clima) e Swisscom. La Swiss Climate Challenge è programmata dalla società affiliata di Swisscom NGTI, che fornisce inoltre servizi di analisi. La Swiss Climate Challenge è inoltre sostenuta dal partner di tracking MotionTag, che ha sede a Potsdam (Germania). Ringier e Bluewin sono i media partner. 



2. Qual è l'obiettivo della Swiss Climate Challenge?

La mobilità (fonte: Inventario dei gas a effetto serra UFAM e Studio microcensimento dell'Ufficio federale di statistica) è responsabile di quasi il 50% delle emissioni personali di CO2 da parte degli abitanti della Svizzera. Ciò include i viaggi aerei e i viaggi all'estero, che a loro volta rappresentano circa la metà delle emissioni derivanti dalla mobilità. L'iniziativa Swiss Climate Challenge prende le mosse da qui. Il suo obiettivo è quello di spingere aziende e privati a ridurre le emissioni di CO2 derivanti dal proprio comportamento in termini di mobilità.

3. Wer steckt hinter der Swiss Climate Challenge?

La Swiss Climate Challenge è un'iniziativa di Swisscom, Engagement Migros e Southpole, sostenuta da Energie Schweiz. La Swiss Climate Challenge è stata programmata dalla società affiliata di Swisscom NGTI. La Swiss Climate Challenge è inoltre sostenuta da MOTIONTAG, che ha sede a Potsdam (Germania). Questa impresa di tecnologia è pioniera nel campo del tracciamento della mobilità. Ringier e Bluewin sono i media partner, ma anche aziende, scuole, eventi ed ONG possono diventare partner della Swiss Climate Challenge.

4. Cosa può fare il tool?

Il tool, che può essere integrato nelle app, tiene traccia, previo opt-in attivo, del comportamento dell'utente in termini di mobilità, in base alla posizione e ai dati di spostamento registrati automaticamente da un telefono cellulare. In questo modo è possibile determinare come la persona si muove.


5. Quali app può utilizzare la Swiss Climate Challenge?

La Swiss Climate Challenge può essere integrata in qualsiasi app. È disponibile a un costo contenuto per qualunque azienda, evento, organizzazione o scuola interessata, per motivare i propri clienti, collaboratori, partecipanti, soci o studenti ad adottare una mobilità rispettosa del clima. I requisiti necessari sono un'app con un elevato numero di utenti, in cui possa essere integrata la Swiss Climate Challenge e l'intenzione di avviare un dialogo con gli utenti offrendo un servizio comune per la protezione del clima.

6. La Swiss Climate Challenge è disponibile anche per altre aziende, eventi o organizzazioni?

La Swiss Climate Challenge è stata lanciata per motivare in modo divertente il maggior numero di persone possibile all'adozione di una mobilità rispettosa del clima. La moltiplicazione della sua diffusione attraverso le applicazioni di aziende, eventi, scuole, ONG o altre organizzazioni è espressamente auspicata. Il tool della Swiss Climate Challenge viene messo a disposizione a un costo contenuto.

7. Che tipo di dati vengono raccolti per la Swiss Climate Challenge?

Il tool si basa sui dati individuali di posizione e di movimento raccolti sul telefono cellulare. I dati di posizione descrivono la posizione dell'utente e sono necessari per il confronto dei dati GPS con i geodati (cosiddetto «Geomatching») al fine di determinare i tragitti percorsi. I dati di movimento descrivono il profilo di movimento (ad esempio il modello di accelerazione) e sono necessari per determinare il mezzo di trasporto utilizzato. 


8. Come vengono raccolti i miei dati?

Prima di utilizzare questi dati sulla mobilità, sono necessari obbligatoriamente il consenso esplicito (opt-in) e la registrazione dell'utente. I dati sulla mobilità vengono raccolti dopo la registrazione e l'attivazione tramite opt-in dei dati di posizione e di movimento. Il tool interroga periodicamente i dati di posizione del telefono cellulare al fine di restituire i dati valutati.


9. Come e dove vengono memorizzati e protetti i miei dati per la Swiss Climate Challenge?

Vanno distinti i seguenti dati e modifiche: 

·   Dati di registrazione: gli utenti si registrano con il proprio numero di telefono cellulare, che viene utilizzato per garantire la re-identificazione dell'utente quando utilizza l'app.

·   Dati di posizione e movimento: solo dopo la registrazione e il consenso (opt-in) a rendere accessibili i dati di posizione e movimento dell'utente, questi dati sulla mobilità vengono raccolti e pseudonimizzati per ogni singolo utente sui server della società MotionTag. I dati di posizione e movimento sono la base affinché MotionTag possa convertire le dichiarazioni sul comportamento in termini di mobilità in emissioni di CO2. Solo MotionTag e Swisscom hanno accesso ai dati pseudonimizzati. 

 

·   Dati rilevanti per il clima e dati di contatto: le emissioni di CO2, le distanze percorse per mezzo di trasporto e l'influenza sulla temperatura del pianeta vengono calcolati da MotionTag sulla base dei dati sulla mobilità pseudonimizzati e memorizzati nell'app presente sul telefono cellulare del rispettivo utente. Inoltre questi dati rilevanti per il clima vengono memorizzati temporaneamente e analizzati da NGTI.

 

I dati rilevanti per il clima possono anche essere condivisi dall'utente per confrontarsi con gli altri partecipanti, dando così un ulteriore incentivo per la protezione del clima. Per ogni contatto nella rubrica vengono caricati nell'app cloud di Swisscom e salvati pseudonimizzati il numero di telefono cellulare e un numero di identificazione. Questo è necessario per consentire il confronto con altri partecipanti. L'utente può decidere autonomamente se desidera condividere i suoi dati rilevanti per il clima con altri utenti della sua rubrica oppure no.

 

·   Dati aggregati per ulteriori utilizzi: sulla base di dati aggregati (ossia insiemi di dati basati su almeno 20 persone) della Swiss Climate Challenge, Swisscom, in collaborazione con EPFL, ETH di Zurigo e Motion Tag, può far effettuare analisi che servono a sviluppare soluzioni per la mobilità e città più rispettose del clima. Soltanto i risultati derivati, e nessun dato personale, vengono forniti a terzi (come ad esempio alle Città dell'energia svizzere). I dati sono completamente anonimizzati mediante aggregazione. Non vi è alcuna possibilità di tracciare singoli individui. I dati non possono essere nemmeno utilizzati per scopi pubblicitari. 

Sono esclusi ulteriori utilizzi. 



10. Chi ha accesso ai dati pseudonimizzati?

Che cosa sono i dati aggregati?

I dati aggregati sono dati che non possono essere ricondotti a una singola persona. L'aggregazione è ottenuta unendo i dati di diverse persone (almeno 20), in modo che solo il valore di gruppo resti riconoscibile. A differenza dei dati pseudonimizzati di posizione e di movimento, questi dati aggregati non consentono di trarre conclusioni sulla posizione di una persona. Nell'ambito della Swiss Climate Challenge, i set di dati aggregati vengono utilizzati solo per soluzioni elaborate in collaborazione con università selezionate e con Motion Tag per lo sviluppo di una mobilità efficiente e la protezione del clima di comuni e città.

11. Come posso, dopo un mio iniziale consenso, negare in un secondo tempo l'utilizzo dei miei dati?

L'utente può annullare l'iscrizione alla Swiss Climate Challenge in qualsiasi momento. Da questo momento non verranno raccolti nell'app altri dati sulla mobilità. Inoltre è sempre possibile attivare e disattivare nelle impostazioni del telefono cellulare la segnalazione della posizione e i dati su movimento e fitness.  
Se si desidera eliminare immediatamente tutti i dati già raccolti, è possibile prendere contatto con info@swissclimatechallenge.ch.

12. Per quanto tempo vengono conservati i miei dati? Come posso cancellarmi?

L'utente può cancellare l'iscrizione alla Swiss Climate Challenge in qualsiasi momento. Dal quel momento non vengono più raccolti ulteriori dati sulla mobilità nell'app. I dati pseudonimizzati sulla mobilità e i dati calcolati rilevanti per il clima vengono conservati sui server solo per la durata dell'iniziativa Swiss Climate Challenge. Se gli utenti cancellano la loro registrazione alla Swiss Climate Challenge non verranno raccolti altri dati. Se si desidera cancellare comunque immediatamente i dati, è possibile contattare l'indirizzo Auskunft.Datenschutz@swisscom.com.



13. Come vengono calcolate le mie emissioni di CO2 e il loro impatto sul clima?

Le emissioni di CO2 vengono calcolate in base alle distanze effettivamente percorse con i diversi mezzi di trasporto. A tal fine vengono utilizzati i fattori di emissione di CO2 di Mobitool e lo studio Fraunhofer «Bilancio dei gas a effetto serra nella e-mobility» del febbraio 2019.

Sulla base dei comportamenti di mobilità registrati e delle corrispondenti emissioni di CO2, viene estrapolata l'impronta di CO2. La scala di temperatura indica il riscaldamento globale medio che si determinerebbe entro la fine del secolo se tutte le persone sulla Terra si comportassero come l'utente in termini di mobilità.

Le emissioni di CO2 nella Swiss Climate Challenge non sono composte soltanto dalle emissioni dirette derivanti dai mezzi di trasporto, ma includono anche l'energia grigia. In altre parole, la produzione e lo smaltimento del veicolo, l'approntamento di energia necessaria per il funzionamento del veicolo e la costruzione di strade e binari e la manutenzione del veicolo. 

14. Perché il termometro visualizza 1,5 °C anche se non sto causando emissioni di CO2?

Con l'accordo di Parigi, 197 Paesi hanno accettato di raggiungere un riscaldamento globale medio di 2° al massimo, e preferibilmente di 1,5 °C. Un riscaldamento più elevato porterebbe a eventi meteorologici estremi dagli effetti drammatici e a conseguenze negative sulla società e sull'economia.

L'aumento di 1,5 °C è raggiunto dalle emissioni già provocate. Ciò significa che per rispettare il limite di 1,5 °C non si devono provocare altre emissioni di CO2. Questo spiega perché il punto di partenza sul termometro è di 1,5 °C. Come temperatura finale indichiamo 1,75 ° C, limite che si trova ancora ben al di sotto dei 2 gradi e permette una certa quantità di emissioni di CO2 derivanti dalla mobilità.

15. Quanto sono precise le classificazioni relative alla mia mobilità nell'app?

Mediamente l'accuratezza della classificazione relativa alla mobilità è superiore al 90%.  

Tuttavia l'applicazione è molto più precisa nelle aree urbane che in quelle rurali. Ciò è dovuto al fatto che nelle zone rurali è inferiore la densità della rete di antenne che viene utilizzata nelle aree urbane per definire la posizione approssimativa come base per una determinazione più rapida e precisa della posizione tramite GPS. Inoltre, i telefoni cellulari a volte possono non ricevere i dati dei satelliti, ad esempio nel caso in cui il collegamento con il satellite venga interrotto dalla presenza di una montagna.

Se il mezzo di trasporto non è indicato correttamente è possibile apportare una correzione. Nonostante il miglioramento continuo possono verificarsi errori nel tracciamento che possono essere corretti manualmente nell'app. In questo modo il sistema impara sempre di più e migliora costantemente.

16. Come fa il tool a sapere se mi sto muovendo a piedi, in bicicletta, in treno, in aereo o in auto?

La società Motion Tag ha come obiettivo la produzione di analisi intelligenti della posizione e il miglioramento continuo della sua attività. I dati di localizzazione possono essere utilizzati per determinare il percorso in base al tempo in base al tempo che è stato necessario a percorrerlo. L'esperienza dimostra, ad esempio, che alla velocità di 100 km/h, gli utenti viaggiano in auto o in treno. Anche i dati relativi al movimento e al fitness giocano un ruolo importante, interpretando i modelli di movimento. Si può distinguere tra un autobus e un'auto, dato che l'autobus si ferma ripetutamente alle fermate, mentre l'auto normalmente avanza in modo costante. Inoltre è coperta la rete del trasporto pubblico. Se il mezzo si allontana dal percorso dei trasporti pubblici, ciò può aiutare a distinguere un'auto da un treno.

17. Quanto grava il tracciamento sulla batteria?

Il tracciamento è ottimizzato dal punto di vista del consumo di energia, in modo tale da gravare il meno possibile sulla batteria del telefono cellulare. Può accadere che l'applicazione a volte richieda un po' di energia in più, se ci si sposta molto e si consulta spesso la valutazione.

18. Cosa devo fare se l'app si blocca?

È normale che il tracciamento mostri il percorso con un leggero ritardo. L'aggiornamento dei dati potrebbe richiedere qualche ora.

Tuttavia, se l'app non funziona si può provare ad effettuare questi passaggi:

  • Chiudere e riavviare l'app
  • Chiudere l'app anche in background e riavviarla  
  • Cancellarsi dalla Swiss Climate Challenge e registrarsi nuovamente
  • Disattivare e riattivare i dati di posizione e di movimento
  • Riavviare il telefono cellulare
  • Reinstallare l'app
  • Per informazioni: info@swissclimatechallenge.ch

Contatto: info@swissclimatechallenge.ch

Take me back